X

Hello world!

My name is Ale and I'm a graphic & creative designer based in Venice, Italy.

This is a little piece of my job, hobby and life.

 

Colori, forme, spazi bianchi o muri dove mille colori si fondono e si mischiano insieme.

Creare un logo, pensare ad una campagna pubblicitaria, ideare un nuovo packaging o studiare e scoprire nuovi modi per comunicare.

...e non voglio smettere di imparare. Mai!

 

Amo fare grafica, sognare ad occhi aperti, e realizzare ciò che immagino.

Testa fra le nuvole e piedi ben saldi a terra.

Questo sono io.

X

LET'S KEEP IN TOUCH

Invio del modulo in corso...

Il server ha riscontrato un errore.

Modulo ricevuto.

2016® AC77.it  Be CREATIVE!

Gallery / Blog

something about me

 

Advertising belowe the line, above the lines

Be

what's behind?

Follow me on:

CREATIVE

DYNAMIC

FANCY

CURIOUS

SMART

AWESOME

clean

strong

5 rules

let's keep in touch

Personal info

X

5 rules

Le mie 5 regole base.

 

 

#1 Solidità

"Branding is what people say about you when you are not in the room" (il "branding" è ciò che le gente dice di te quando tu non ci sei). Queste poche parole di Jeff Bezos, CEO di Amazon, spiegano alla perfezione l'importanza di un brand forte, solido, riconosciuto.

 

 

#2 Irriverenza

Colpire nel segno a volte vuol dire ribaltare il punto di vista classico, superare gli stereotipi, sempre però con eleganza. Perché irriverenza non significa volgarità!

 

#3 Freschezza

Rivoluzionarsi. Sempre! freschezza vuol dire non cadere mai nella banalità, nel già visto. D'altronde facciamo Pubblicità!

 

 

#4 Movimento

In azione e di testa! Bisogna essere sempre aperti ai nuovi orizzonti e non fissarsi su basi che ci sembrano solide ma che spesso diventano rindondanti. Guardare sempre avanti... e da tutti i punti di vista.

 

#5 Costanza

Fare pubblicità significa esserci. Sempre! Nel territorio, nel nostro quartiere, all'interno della stessa azienda la presenza del branding deve essere sempre ben riconoscibile.

WHAT'S BEHIND?

"In principio era il nulla. Poi a Dio venne sete..."

Io la pubblicità la vedo così.

 

Ha origini antiche quanto la storia dell'uomo. Da sempre abbiamo cercato un mezzo per far conoscere agli altri quello che facciamo. Che sia un frutto, un attrezzo da lavoro o un'idea, l'uomo ha sempre cercato di espandere il proprio terreno d'azione, di comunicare all'esterno ciò che sapeva e che riusciva a fare.

 

E tu lo sapevi che: ...i colori del Babbo Natale che tutti conosciamo, il rosso e il bianco, sono stati scelti dalla Coca Cola negli anni '50 per richiamare i colori della famosa bevanda negli spot natalizi? E che il numero "0" di ogni modello PEUGEOT risale alle origini delle auto, quando al centro del frontale c'era il buco per la manovella che permetteva l'accensione del motore? O che il nome della famosa marca di abbigliamento DIESEL è stato scelto perché la parola "diesel" è riconosciuta in tutto il mondo senza traduzione? Più semplicemente, riconosci il pavone stilizzato nel logo dell'emittente televisiva NBC? Quando De Cubertin disegnò il logo delle olimpiadi decise di rappresentare i cinque continenti con i cerchi colorati...

X